Pubblicati da Redazione Piattoforte

I nuovi ricchi e i prezzi folli

Su queste pagine, e in particolare su quelle de Il Bottigliere, Fabio Rizzari nei giorni scorsi si è interrogato sulla moralità dei comportamenti di alcuni produttori di vino. Con particolare riferimento al boom commerciale dei vini di Borgogna e al conseguente cambio di passo, anzi di comportamento, di alcuni vigneron relativamente all’aumento dei prezzi e […]

Identità di libri

Lo stato di salute dell’editoria gastronomica, che non è fatta solo di libri di cucina, non è dei migliori. La bolla speculativa sul fenomeno, scoppiata oramai un po’ per tutti i media, è stata più evidente per un settore che già soffriva, quello dei libri appunto, in cui in breve tempo l’offerta ha superato di […]

I ristoranti italiani che segneranno il 2018

Nel mare delle nuove aperture di ristoranti – e viene da chiedersi se tutto questo pubblico potenziale in effetti esista – ce ne sono alcune che segnano particolarmente il futuro dei modelli possibili e che influenzeranno non poco imitatori e ispirati. Parliamo di quelli già aperti, che gli altri non si sa come saranno e […]

Ma la critica per chi scrive?

Sembra ancora attuale, sui media di settore, il dibattito sulla bontà della critica, fra guide, social e strumenti digitali. Una guerra in cui il giornalismo di settore appare piuttosto bastonato e per la quale la vittoria popolare sembra già assegnata a chi non cita più la guida rossa ma il sito verde: a tavola e […]

La settimana di MasterChef

Per molti questa è la settimana più attesa dell’anno. E non perché arriva Natale ma perché comincia la nuova serie di MasterChef. Per altri la cosa è insignificante o addirittura l’occasione per ribadire che di cuochi in televisione non se ne può più. Quello che è oggettivo è che MasterChef smuove coscienze e passioni come […]

Esclusivo vs inclusivo

La battaglia sull’evoluzione del mondo gastronomico si gioca su un concetto chiaro: esclusività. Tutta la storia della gastronomia moderna è infatti storia di una gastronomia elitaria, che fondava i propri principi su prodotti rari e pregiati e su menu che distinguevano la cucina di un grande chef da quella di casa. È stato vero in […]

Mangiare da soli – parte seconda

Qualche mese fa avevo ragionato del mangiar fuori casa, da soli. Una condizione che comincio a conoscere parecchio bene e che, per essere piacevole e non solo il momento in cui ci si sfama, deve rispettare alcune regole precise. Iniziavo dicendo: “Chi si trova a viaggiare frequentemente per lavoro (che più che un’occasione è una […]