Marchesi l’innovatore

Ieri, nell’Aula Magna dell’Università di Parma Gualtiero Marchesi ha ricevuto la Laurea Honoris Causa in Scienza Gastronomiche, il giusto tributo per colui che è stato uno dei più grandi innovatori della cucina italiana e mondiale. Il Maestro non è stato solo una figura centrale per il rinnovamento della cucina italiana, ma anche per tutto ciò che intorno alla cucina si è sviluppato. Marchesi è stato uno dei primi chef a diventare personaggio pubblico, a pensare alla cucina come un’arte tra le altre arti (che come tale con esse doveva dialogare e contaminarsi), a pubblicare ricettari che portassero in copertina la sua faccia, a stringere accordi con l’industria alimentare (ultimo il caso McMarchesi), uno dei primi, in altre parole, a vedere la cucina a 360 gradi, andando Oltre il fornello (una sorta di grammatica di cucina uscita nel 1986). Per tutti questi motivi per la cucina italiana è un giorno di festa e noi appassionati non possiamo che dire Complimenti Maestro! pardon Dottore…

Eugenio Signoroni

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *