Cala Lenta e la Costa dei Trabocchi

Non ero mai stato in questo pezzo di costa. E non ero mai stato a Cala Lenta, bellissima iniziativa frutto dell’impegno di Raffaele Cavallo e di Slow Food Abruzzo.

Scrivo a caldo, mentre sono ancora a pranzo su un trabocco (è questo, nella fotografia di Carlo Bogliotti) non lontano da Ortona e da Fossacesia, nel comune di Rocca San Giovanni. Da qui una volta si pescava -da terra- e oggi si pesca e si mangia, in un’intelligente “riconversione” che rappresenta un punto di partenza per le riflessioni sulla necessaria nascita del parco, su questa costa, che tanto sta facendo discutere.
Io posso solo dire che un pranzo così, sospesi sul mare, non lo avevo ancora fatto e che oggi, tra racconti di pescatori e convivialità, ho sperimentato un Adriatico che mi mancava. Meraviglia.

 

3 commenti
  1. Luca Iaccarino
    Luca Iaccarino says:

    A settembre ho pranzato su un trabucco (Il trabucco di Mimì) a Peschici, nel Gargano (la Puglia contende all’Abruzzo il primato sulla storica macchina da pesca). Una delle esperienze più belle della mia vita. Superlativo.
    L.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *